Suggerimenti

    To Be 

    Incontra il partner


    Nata come startup innovativa nel 2016 da un’idea del CEO Francesco Paolo Russo e del CTO Raniero Pani, To Be è ad oggi una PMI Innovativa leader nel settore delle trasmissioni dati via luce LiFi. Si occupa dello sviluppo di soluzioni chiavi in mano per il cliente con l’intento di soddisfare la crescente domanda di traffico dati e guidare la transizione verso una connessione veloce, sicura e sostenibile. To Be sviluppa soluzioni LiFi, VLC e UV-C integrando hardware di terze parti con i propri software. Grazie all’approccio visionario e foolish dei suoi fondatori, To Be vanta referenze di alto livello sia in ambito corporate che PA.
    Logo To Be
    Sicurezza dell'utente

    Livello di partnership

    Certified System Integrator
    Garantito icon

    Specializzazione

    Sistemi LiFi, VLC e UV-C per sanità, istruzione, uffici, difesa, beni culturali, retail

    Progetti

    La selezione dei progetti e dei partner da parte della fondazione si focalizza su 3 punti principali:
    La selezione dei progetti e dei partner da parte della fondazione si focalizza su 3 punti principali:

    Roma Capitale
    IC Rosetta Rossi - Via Federico Borromeo 53/57 Roma - 00168


    Presso l'IC Rosetta Rossi di Roma è stato implementato un sistema LiFi Streaming capace di connettere fino a 20 postazioni computer e garantire un sistema moderno, innovativo e sicuro di trasmissione dati wireless. Il LiFi è una tecnologia che funziona grazie alla modulazione del segnale emesso da ogni singolo LED: una sequenza 0/1 non visibile all'occhio umano che consente la trasmissione dei dati. L'utilizzo della luce come veicolo di connettività, fa sì che venga garantita sostenibilità ambientale ed economica. La tecnologia LiFi può offrire un sistema interattivo di orientamento e guida ai servizi offerti, nonché una maggiore larghezza di banda rispetto al Wi-Fi tradizionale, può ridurre la congestione della rete man mano che aumentano le richieste di dati della scuola. Altro aspetto da non sottovalutare, sfruttando l'infrastruttura della luce per la trasmissione di dati, diminuisce drasticamente l'impatto energetico dell'industria delle telecomunicazioni e dell'illuminotecnica, incentivando l'uso di lampade LED di ultima generazione ed eliminando il consumo energetico legato all'emissione di onde radio.

    ASL Napoli 2 Nord
    Ospedale Santa Maria delle Grazie - Via Domitiana Località La Schiana - Pozzuoli (NA) - 80078


    Il LiFi è una soluzione che in ambito sanitario può essere vantaggiosa tanto per i pazienti quanto per medici, infermieri e personale ospedaliero. È stata scelta dalla ASL Napoli 2 nord per gli Ospedali di Ischia, Procida e Pozzuoli ocn l'obiettivo di migliorare la qualità del sevizio sanitario. Grazie alla soluzione LiFi Geolocation è possibile erogare un servizio di navigazione per interni. Allo stesso tempo il LiFi Streaming è in grado di connettere gli ambienti ad internet, come fosse un Wi-Fi ma via luce. è importante ricordare che molte apparecchiature biomedicali utilizzate in sala operatoria, nelle terapie intensive ed in radiologia, non consentono l'utilizzo di radiofrequenze, dunque di un comune impianto WiFi. Da questo punto di vista il LiFi, emettendo un segnale che non sfrutta onde radio e non crea quindi interferenze, consente una comunicazione bidirezionale wireless che garantisce velocità, ampia larghezza di banda e densità di dati trasmessi in ottica di piena sosteniblità anche ambientale.

    Infratel Italia SpA
    Castel Del Monte - Contrada Castel del Monte, Strada Statale 170, 76123 BT


    Le possibili applicazioni della tecnologia LiFi in ambito museale consentono di creare un sistema di innovazione innovativo, capace di offrire ai visitatori un'esperienza del tutto nuova. To Be, tramite la soluzione LiFi Geolocation, offre una serie di servizi di prossimità che contribuiscono alla fruizione degli allestimenti museali e del patrimonio storico-artistico. Castel del Monte ha intrapreso un percorso di digitalizzazione per arricchire l'esperienza dei visitatori creando una stretta connessione tra il mondo relae e quello virtuale. L'iniziativa si è inserita nell'ambito del protocollo d'intesa di Piazza Wi-Fi Italia, siglato tra il Ministero dello Sviluppo Economico, la Regione Puglia, il Parco Nazionale dell'Alta Murgia e Infratel Italia, e ha visto la reazione di alcune LiFi Zone con totem LiFi progettati per arricchire la visita al museo rappresentando l'anello di giunzione tra l'esperienza fisica del visitatore che si trova nel museo e quella digitale che avviene attraverso l'app LiFi Art.
    Logo TO BE Collaborazione Signify
    Collaborazione tra Signify e To Be

    Ulteriori informazioni sui Certified System Integrator