Suggerimenti

    CEIE Power e Signify portano l’illuminazione LED connessa a Chieti

    5 dicembre 2022

    La città di Chieti prosegue con successo nel passaggio all’illuminazione LED connessa grazie al coinvolgimento di CEIE POWER S.p.A. e Signify. Comune e gestori: “Lavoriamo all’efficientamento energetico e all’adeguamento normativo degli impianti di illuminazione della città, per renderli sostenibili e più economici”

     

    Chieti, 28 novembre 2022 - Prosegue nella città di Chieti, in Abruzzo, la riqualificazione energetica e l’adeguamento normativo degli impianti di pubblica illuminazione. Questo importante progetto, avviato ad aprile su incarico del Comune di Chieti, ha l’obiettivo di favorire il passaggio all’illuminazione LED connessa per ridurre il consumo di energia elettrica – con un risparmio pari al 60% rispetto agli attuali consumi, contenere le emissioni di CO2 per un migliore impatto ambientale, assicurare la sicurezza dei cittadini grazie a una maggiore e migliore illuminazione sulle strade e, infine, consentire un risparmio complessivo di oltre 378.000 euro nell’arco della durata della concessione.

     

    I lavori sono stati affidati al nuovo gestore, la ESCO (Energy Service Company) CEIE POWER S.p.A., azienda abruzzese specializzata nella realizzazione e manutenzione impianti di pubblica illuminazione, che consentirà il passaggio ad un sistema di illuminazione connessa grazie alla scelta della piattaforma di gestione della luce Interact City e degli apparecchi LED di Signify (Euronext: LIGHT), leader mondiale nell’illuminazione, progettati appositamente per migliorare l’illuminazione urbana. 

    Una buona notizia in un momento di grande impegno da parte dell’Amministrazione a fronte dei rincari energetici che stanno colpendo famiglie, imprese ed enti come il nostro”

     

    Sindaco Diego Ferrara e Stefano Rispoli
    Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Chieti

     

    “La percentuale di risparmio che la sostenibilità porta con sé sia in termini economici che ecologici, non è trascurabile e servirà anche per dare maggiore sicurezza alla nostra città, rendendo tecnologicamente anche più evoluta la pubblica illuminazione. Daremo conto dei passi fatti e di quelli da fare, com’è accaduto finora, convinti che il traguardo da raggiungere sia sicuramente l’utilizzo delle migliori tecnologie per un pubblico servizio al passo con i tempi e con le esigenze virtuose della Pubblica Amministrazione”.

    Costituisce motivo di orgoglio per la CEIE POWER, che opera da oltre 50 anni nel settore elettrico, dare vita, proprio in Abruzzo, ad un progetto altamente innovativo e tecnologicamente all’avanguardia”

     

    Fabrizio Berardinucci
    Project Manager di CEIE POWER S.p.A..

     

    “Un progetto in grado di contribuire significativamente al miglioramento del livello del servizio di illuminazione pubblica reso ai cittadini e, allo stesso tempo, garantire l’attuazione di politiche di risparmio energetico soprattutto in questo particolare momento storico caratterizzato da un’importante crisi energetica, che impone un’attenzione sempre maggiore al tema dell’efficienza energetica e della razionalizzazione dei costi”.

    Siamo fieri di contribuire al passaggio della città di Chieti all’illuminazione LED connessa, con un impatto positivo sulla sua comunità”

     

    Andrea Bernardini
    Systems & Services Public Commercial Leader di Signify.

     

    “Questo progetto, infatti, non solo risponde alla necessità di soddisfare i più recenti requisiti di illuminazione urbana, ma pone anche le basi per favorire la transizione a un nuovo modello di gestione dell’illuminazione pubblica. Per questo, In Italia e nel mondo, da sempre investiamo in innovazione e sostenibilità, impegnandoci per offrire supporto e soluzioni in grado di potenziare i servizi ai cittadini migliorando, al tempo stesso, l’impatto ambientale e la gestione delle risorse da parte degli enti locali, che possono così essere destinate ad altri scopi”.

    Gli interventi. Nel dettaglio, il progetto prevede il potenziamento della piattaforma Interact City di Signify, con l’obiettivo di controllare fino a un totale di 7.700 punti luce di cui 6.800 sono apparecchi LED Philips di Signify di recente installazione che, progettati appositamente per i contesti urbani, offrono un’ottima qualità della luce e un’installazione semplice, un miglioramento nella gestione della manutenzione e dei guasti, efficienza energetica e lunga durata di vita. Per rispondere alle specifiche esigenze locali il maggior numero di apparecchi sono rappresentati dal modello Philips UniStreet gen2 (circa 6000 unità), l’ideale per i progetti di rinnovamento delle ammi nistrazioni comunali grazie a un rapido ritorno dell'investimento e un significativo risparmio energetico. Grazie, infatti, alla versatilità di questo prodotto (utilizzabile nei contesti urbani, nei centri storici e nelle periferie) e alla vasta gamma di ottiche a disposizione, Signify è riuscito a soddisfare le diverse esigenze illuminotecniche. Oltre a questi apparecchi si è deciso di installare anche i corpi illuminanti della famiglia Philips TownTune (circa 300), caratterizzata da un’elevata personalizzazione per meglio adattarsi al territorio, mentre per i lampioni stradali delle aree più urbane la scelta è ricaduta sugli apparecchi Philips ClassicStreet (circa 200), che si contraddistinguono per il loro design contemporaneo ispirato alle lanterne stradali tradizionali insieme ai Philips DigiStreet (circa 120), predisposti anche per l'installazione di sensori IoT. Infine, completano il progetto gli apparecchi della gamma Philips CoreLine (circa 70), scelti per illuminare sia monumenti sia particolari in aree urbane e pedonali, e Philips ClearFlood (circa 25 apparecchi), per l'illuminazione di grandi spazi all'aperto.

     

    Inoltre, grazie all’integrazione con l’innovativo sistema di illuminazione LED connessa per i centri urbani Interact City di Signify, è possibile gestire tutti gli apparecchi LED Philips di Signify – e non solo – in tempo reale, raccogliendo e analizzando i dati così da intervenire prontamente, valorizzare il territorio, migliorare la sicurezza negli spazi pubblici, ridurre l’inquinamento luminoso e prevedere la possibilità di ampliamenti e integrazioni anche in futuro. Infine, l’utilizzo dell’innovativo software Interact City, basato su Cloud in 4G, assicura un ecosistema solido, aumentando la flessibilità degli operatori, migliorando l'efficienza operativa e ottimizzando le esigenze di manutenzione. Aspetti che, uniti ai vantaggi di efficientamento energetico propri degli apparecchi LED a marchio Philips, contribuiscono a rendere le città non solo digitali e sostenibili ma anche sempre più al servizio della comunità.

    Per maggiori informazioni:

     

    Signify – Italia

    Stefano Magni

    Tel: + 39 342 9931453 

    E-mail: stefano.magni@signify.com

     

    Jessica Merendi

    Tel: +39 333 6997422

    E-mail: jessica.merendi@signify.com

     

    Ufficio Stampa – Omnicom PR Group Italia

    Silvia Cattaneo / Ludovica Marchese

    Tel: +39 02 6241 1911

    E-mail: italy.signify@omnicomprgroup.com

    Informazioni su Signify

     

    Signify (Euronext: LIGHT) è leader mondiale nell'illuminazione per professionisti e consumatori, oltre che nell’Internet of Things. I nostri prodotti Philips, i sistemi e servizi di illuminazione connessa Interact, in grado di ricevere e comunicare dati, offrono soluzioni di valore che permettono di trasformare case, edifici e spazi urbani. Con vendite pari a 6,9 miliardi di euro nel 2021, circa 37.000 dipendenti e una presenza in oltre 70 Paesi, esploriamo lo straordinario potenziale della luce per vite più luminose e un mondo migliore. Ha raggiunto il traguardo della “carbon neutrality” nel 2020. Sin dalla sua IPO Signify è stata inclusa nell’Indice di sostenibilità Dow Jones per cinque anni consecutivi ed è stata nominata azienda leader di settore, per tre anni consecutivi nel 2017, 2018 e 2019. Per saperne di più su Signify: Newsroom, TwitterLinkedIn e Instagram. Gli investitori possono trovare informazioni sulla pagina Investor Relations.

    Meydan Bridge

    Più comunicati stampa

    • Risultati finanziari di Signify del 4° trimestre e totale anno 2022

      gennaio 27, 2023

      Risultati finanziari di Signify del 4° trimestre e totale anno 2022

    • Signify, con Philips Hue, per gli eSports con PLB World

      gennaio 24, 2023

      Signify, con Philips Hue, per gli eSports con PLB World

    • Signify lancia la campagna per i prodotti sostenibili

      gennaio 23, 2023

      Signify lancia la campagna per i prodotti sostenibili