Suggerimenti

    Signify pubblica il primo Diversity, Equity e Inclusion report

    11 Agosto 2022

    Signify pubblica il suo primo rapporto su Diversità, Equità e Inclusione

     

    Milano, ItaliaSignify (Euronext: LIGHT), leader mondiale nell’illuminazione, ha pubblicato il suo primo rapporto su Diversità, Equità e Inclusione (DE&I report), dimostrando ancora una volta il suo impegno a rendere l’insieme dei suoi dipendenti sempre più diversificato e l’ambiente di lavoro sempre più inclusivo ed equo.

     

    Il rapporto illustra l'approccio di Signify ai temi della DE&I, gli impegni e i progressi compiuti. Gli impegni dell'azienda includono la garanzia di pari retribuzione per tutti i dipendenti che ricoprono ruoli uguali o simili e l’aumento del 34% delle donne in posizioni di leadership entro la fine del 2025.

     

    Il primo rapporto DE&I rivela che Signify ha già raggiunto la parità retributiva di genere, dunque i dipendenti dell’azienda che svolgono lo stesso lavoro o un lavoro simile percepiscono già un salario equo. L'azienda ha inoltre compiuto notevoli progressi rispetto all'obiettivo annunciato nel 2020 di raddoppiare la percentuale di donne in posizioni di leadership dal 17% del 2019 al 34% entro il 2025. La percentuale di donne in posizioni di leadership nell’azienda è infatti già passata dal 23% nel 2020 al 25% nel 2021.

     

    "Siamo estremamente orgogliosi di aver raggiunto la parità retributiva di genere. Riconosciamo che mantenere la parità retributiva in un'organizzazione globale in crescita come la nostra è un processo che richiede un'attenzione costante, continueremo quindi ad impegnarci su questa strada anno dopo anno", ha dichiarato Eric Rondolat, CEO di Signify. "Siamo inoltre molto contenti di vedere che stiamo facendo grandi progressi nell'aumento della rappresentanza femminile in ruoli di leadership. Per noi, è fondamentale mantenere standard elevati, che riflettano le nostre ambizioni come datore di lavoro e impresa. Sappiamo che c'è ancora molto lavoro da fare in materia di DE&I e ci impegniamo a proseguire in questo importante percorso e a condividere i nostri progressi".

     

    L'aumento della rappresentanza femminile e delle assunzioni di giovani talenti all’inizio della loro carriera sono attualmente le due priorità di Signify a livello globale in materia di DE&I. Le assunzioni di giovani talenti sono passate dal 15% nel 2020 al 18% nel 2021. La percentuale di donne tra i nuovi assunti, invece, è aumentata dal 49% al 51% e la percentuale sul totale della forza lavoro dal 39% al 40%. Infine, l'assunzione di donne in ruoli di R&S, tradizionalmente dominati dagli uomini, è passata dal 31% al 41%.

     

    L'anno scorso Signify ha nominato il suo primo direttore DE&I per accelerare i progressi in materia di Diversità, Equità e Inclusione.

     

    L'approccio di Signify ai temi della DE&I riconosce che la diversità ha molte sfaccettature e che le sfide variano da Paese a Paese. Oltre a lavorare sulle priorità globali, i team locali sono quindi incoraggiati a identificare e affrontare le sfide più urgenti e specifiche nel contesto culturale e geografico dei loro Paesi, come quelle legate a tematiche etniche, LGBTQ+, di salute mentale, disabilità e diversità culturale.

     

    Per leggere il rapporto su Diversità, Equità e Inclusione di Signify, è possibile visitare il sito dell’azienda a questo link.

     

    Per maggiori informazioni:

    Signify – Italia

    Stefano Magni

    Tel: + 39 342 9931453 

    E-mail: stefano.magni@signify.com

     

    Jessica Merendi

    Tel: +39 333 6997422

    E-mail: jessica.merendi@signify.com

     

    Ufficio Stampa – Omnicom PR Group Italia

    Silvia Cattaneo / Ludovica Marchese

    Tel: +39 02 6241 1911

    E-mail: italy.signify@omnicomprgroup.com

    Informazioni su Signify

     

    Signify (Euronext: LIGHT) è leader mondiale nell'illuminazione per professionisti e consumatori, oltre che nell’Internet of Things. I nostri prodotti Philips, i sistemi e servizi di illuminazione connessa Interact, in grado di ricevere e comunicare dati, offrono soluzioni di valore che permettono di trasformare case, edifici e spazi urbani. Con vendite pari a 6,9 miliardi di euro nel 2021, circa 37.000 dipendenti e una presenza in oltre 70 Paesi, esploriamo lo straordinario potenziale della luce per vite più luminose e un mondo migliore. Ha raggiunto il traguardo della “carbon neutrality” nel 2020. Sin dalla sua IPO Signify è stata inclusa nell’Indice di sostenibilità Dow Jones per cinque anni consecutivi ed è stata nominata azienda leader di settore, per tre anni consecutivi nel 2017, 2018 e 2019. Per saperne di più su Signify: Newsroom, TwitterLinkedIn e Instagram. Gli investitori possono trovare informazioni sulla pagina Investor Relations.

    Meydan Bridge

    Più comunicati stampa

    • L’illuminazione LED connessa nella città di Chieti

      dicembre 05, 2022

      L’illuminazione LED connessa nella città di Chieti

    • Le nuove Philips Hue festavia personalizzano il Natale

      novembre 22, 2022

      Le nuove Philips Hue festavia personalizzano il Natale

    • L’illuminazione WiZ compatibile con standard Matter

      novembre 17, 2022

      L’illuminazione WiZ compatibile con standard Matter