Università di prima classe con la nuova tecnologia d’illuminazione connessa

 
  • L'università più innovativa di Dubai è dotata di una tecnologia di illuminazione moderna e all'avanguardia grazie al nuovo Interact Office
  • Nuovi servizi per docenti e studenti tra cui il controllo delle impostazioni di luce tramite smartphone, la navigazione indoor ed dati sulle presenze dell’edificio

19 marzo, 2018

Francoforte, Germania – Gli studenti che frequentano la Hamdan Bin Mohammed Smart University (HBMSU) di Dubai non hanno bisogno di premere interruttori della luce o cercare le proprie classi. Philips Lighting, (Euronext: LIGHT), leader mondiale nel settore dell'illuminazione, ha dotato l'università di un’illuminazione LED all'avanguardia, controllata tramite il sistema Interact Office. Questa tecnologia consente al personale della facoltà di controllare e personalizzare le impostazioni della luce utilizzando un'app per smartphone, mentre gli studenti possono essere guidati nelle stanze con una tecnologia di Indoor Positioning basata sull'illuminazione. Queste innovazioni rientrano nella strategia di Philips Lighting di offrire nuove funzionalità, dai prodotti di illuminazione a software e servizi.

 

La HBMSU si impegna a utilizzare la tecnologia per rendere l'ambiente di apprendimento più coinvolgente, accessibile  e stimolante. Gli studenti dell’università seguono un percorso di educazione che combina l’apprendimento online e quello in classe, ponendo l’istituto tra i primi nella formazione universitaria moderna.

 

Un’università senza interruttori della luce

Senza alcun interruttore, l'impianto di illuminazione della HBMSU è controllato con vari sistemi: con sensori di movimento integrati negli apparecchi che, in base alla presenza delle persone, accendono e spengono l'illuminazione; con la regolazione automatica della luminosità in base al livello di luce naturale; da un'app per smartphone e tablet o da una console centrale per il controllo da remoto.

 

Interact Office permette all'università di offrire nuove esperienze e servizi. Il software è integrato con il sistema di gestione degli edifici (Building Management System - BMS) dell'università, in modo tale che gli impianti di tutti gli edifici possano interagire senza problemi. Inoltre, il sistema di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell'aria (HVAC) è sincronizzato con l'orario delle lezioni in modo che l'aria condizionata sia attivata proprio prima dell'inizio di una lezione e gli studenti non debbano entrare in una stanza calda. Quando il personale o gli studenti entrano in una stanza, le luci si accendono mediante i sensori di movimento che ne rilevano la presenza, e se la stanza è vuota, le luci e l'HVAC si spengono.

 

"La Hamdan Bin Mohammed Smart University è sempre stata tra le prime ad applicare la visione del governo di Dubai sviluppando iniziative lungimiranti che rendono Dubai la prima smart city al mondo. La collaborazione con Philips Lighting ci permette di offrire ai nostri studenti e docenti un ambiente migliore e un'esperienza di apprendimento altamente personalizzata. Questa rete di illuminazione ci consentirà di supportare e soddisfare le esigenze dell'università, sia oggi che nel futuro. In qualità di prima università ad aver incorporato questa tecnologia a livello globale, stiamo aprendo la strada ai prossimi istituti di smart learning “, ha dichiarato il Dr. Mansoor Al Awar, Rettore di HBMSU.

 

"Questa prima collaborazione con la Hamdan Bin Mohammed Smart University  evidenzia  i molti modi in cui i nostri sistemi di luce connessa e i nostri software possono supportare l'università più all’avanguardia di Dubai, migliorando la vita quotidiana del personale, degli studenti e dei visitatori. Non solo stiamo fornendo un'illuminazione qualitativamente migliore ed efficiente dal punto di vista energetico, ma anche dati e informazioni che consentono all'università di ottimizzare l’uso dell’edificio e contribuire a fornire un ambiente di apprendimento di prima qualità", ha dichiarato Goktug Gur, Presidente e CEO di Philips Lighting Middle East e Turchia.

 

Non riesci a trovare la tua classe? Non ti preoccupare, le luci ti guideranno

Il servizio di Indoor Positioning è basato sull'app per smartphone dell'università. I LED, installati nei corridoi, negli ingressi e negli atri, trasmettono un codice luce che registra la loro posizione geografica. Tutto questo è stato ottenuto mediante una modulazione della luce invisibile all'occhio umano ma rilevabile dalla fotocamera di uno smartphone. Le informazioni sulla posizione geografica sono quindi utilizzate dall'app per individuare la posizione dell'utente all’interno dell’edificio e guidarlo a destinazione.

 

Informazioni sull’edificio, disponibili in ogni momento

Il BMS universitario riceve i dati da Interact Office: le informazioni sul consumo energetico, le prestazioni di ciascun punto luce e l'uso di ogni stanza sono accessibili con un clic del mouse. Queste informazioni consentono ai dirigenti di gestire l'edificio al massimo delle sue potenzialità e rispondere alle richieste, produrre report e fare previsioni.

Dr Mansoor Al Awar University Dubai thumbnail

####

 

  • Controllare l’illuminazione con il semplice tocco di un pulsante

Nell'ufficio del Cancelliere, nella Grand Meeting Room e nell'auditorium, lo staff universitario può    facilmente regolare le impostazioni della luce; l'illuminazione in queste aree è controllata da iPad montati a parete. Inoltre, il team di docenti utilizza l'app per smartphone per personalizzare l'illuminazione nei propri uffici, con opzioni di regolazione del livello di luminosità e di temperatura del colore della luce.

  • Tecnologia e apparecchi d'illuminazione utilizzati: tecnologia Power-over-Ethernet e 100 apparecchi PowerBalance PoE.
  • Tecnologia e apparecchi d'illuminazione utilizzati: l’Indoor Positioning è abilitato da 600 apparecchi Philips LuxSpace e Philips Bluetooth beacon in aree con soffitti alti come l’atrio.
  • Interact Office è il sistema software utilizzato per controllare e gestire l'illuminazione. Per ulteriori informazioni sui vantaggi dei sistemi Interact per i clienti di tutto il mondo, visita il nuovo sito web Interact-lighting.com.

 

Philips Lighting presenterà le sue innovazioni in occasione del Light + Building 2018, dal 18 al 23 marzo 2018, nello stand Philips Lighting nella Hall 0: Forum.

 

Per maggiori informazioni:

Philips Lighting - Italia

Marco Calculli

Tel: +393468192337

E-mail: marco.calculli@signify.com

 

Ufficio Stampa - FleishmanHillard Italia

Barbara Papini / Monica Vinco / Grazia Coppola

Tel: +39 02 318041

E-mail: italy.philipslight@fleishmaneurope.com

Philips Lighting

Philips Lighting (Euronext Amsterdam: LIGHT) è leader mondiale nei prodotti, sistemi e servizi di illuminazione. Philips Lighting offre soluzioni innovative che generano nuovi valori di business e una user experience di alto livello che contribuisce a migliorare la vita delle persone. Philips Lighting è un’azienda leader del suo settore, che fornisce soluzioni sia per i mercati consumer che professional, avvalendosi dei vantaggi dell’Internet of Things per trasformare case, edifici e spazi urbani. Philips Lighting, con vendite pari a 7,0 miliardi di euro nel 2018, ha circa 32.000 dipendenti ed opera in oltre 70 Paesi. Per saperne di più visitate la Newsroom, Twitter o LinkedIn. Gli investitori possono trovare informazioni sulla pagina di Investor Relations.

Contattaci per maggiori informazioni